Skip Navigation
 

Edizione 2015

Ecco i vincitori dell'Invitational Iditarod 2015:

Per il percorso di Knick Lake - McGrath (563 Km):

  • John Lackey ha vinto, in bici compiendo il percorso in 1 giorno, 18 ore e 24 secondi.
  • David Johnston è stato il primo corridore a piedi, impiegando 4 giorni, 8 ore e 45 minuti.
  • Loren Hewitt è stata la prima footer femminile, impiegando 7 giorni, 10 ore e 45 minuti.


I campioni arrivati a Nome Nome (1770 Km) sono stati:
Jay Petervary e Jeff Oatley in 15 giorni, 6 ore e 29 minuti.

 

Domenica 1 marzo 2015 alle 14:00 (mezzanotte in Italia) è partita da Knik Lake la nuova edizione dell'Iditarod Trail Invitational che, come tutti gli anni dispari, segue il percorso sud per portare i più coraggiosi fino a Nome, percorrendo ben 1770 Km fra le insidie dell'inverno in Alaska.

Nessun italiano parteciperà alla corsa quest'anno!

Numerosi i paesi rappresentati.

L'Iditarod Trail Invitational si riconferma essere la gara estrema internazionale più famosa al mondo.

Continua a seguirci, aggiorneremo il sito con tutte le novità e le curiosità durante la preparazione della corsa a piedi (ma non solo) più lunga ed estrema del mondo. Questa pagina sarà il punto di partenza per appassionati e tifosi italiani, da qui sarà possibile accedere alle varie sezioni dell'Iditarod Trail Invitational 2015.

  • Knick Lake - McGrath (563 Km)
  • Nome (1770 Km)

AVVISO AI PARTECIPANTI: anche quest'anno sarà attiva 24 ore su 24 una segreteria telefonica su un numero di rete fissa italiana(prefisso 030 di Brescia). Ti invitiamo a contattarci via email per avere il numero di telefono e le modalità con cui potrai lasciare i tuoi messaggi, le tue impressioni e i tuoi commenti prima, durante e dopo la gara. Questa opportunità è totalmente gratuita (a parte i costi di chiamata su telefono di rete fissa italiano) e rappresenta un modo per essere vicini ai vostri amici e sostenitori in Italia.